Neurologia e Neurochirurgia

 

Neurologia


Nell’ambito delle attività dell’Ospedale Didattico Veterinario l’unità operativa di Neurologia effettua un servizio di referenza neurologica e neurochirurgica degli animali da compagnia.
Il servizio lavora per appuntamento ricevendo sia i casi inviati dai veterinari liberi professionisti che quelli afferenti come prima visita all’Ospedale Didattico Veterinario del Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università di Sassari.
Le procedure diagnostiche possono contare sull’attività del servizio di diagnostica per immagini e della diagnostica di laboratorio.
Le procedure chirurgiche sono effettuate da personale preposto dell’ unità operativa di Neurochirurgia mentre la degenza e l’assistenza post-operatoria sono garantiti dalla coordinazione con il servizio di Pronto Soccorso, Degenza e Terapia Intensiva. Il servizio di Neurologia e Neurochirurgia offre un iter diagnostico e terapeutico per i disordini del sistema nervoso centrale e periferico, realizza tutte le procedure specialistiche.
• Esame neurologico completo
• Esame di diagnostica avanzata con Risonanza Magnetica
• Esame di diagnostica avanzata con Tomografia computerizzata
• Analisi del Liquido cefalo-rachidiano
• Emergenze neurologiche e terapia intensiva
• Chirurgia spinale e intracranica
La neurolocalizzazione clinica è fondamentale nell’approccio al paziente neurologico e permette al clinico di formulare una serie di diagnosi differenziali sulla base del distretto neuroanatomico coinvolto e pianificare un un iter diagnostico corretto che potrà prevedere esami di laboratorio, uno studio radiografico oppure potranno essere necessarie indagini di diagnostica per immagini avanzata (tomografia computerizzata o risonanza magnetica) o ancora indagini invasive come una biopsia neuromuscolare o l’esame del liquido cefalo rachidiano.

Neurochirurgia


La chirurgia del sistema nervoso è spesso l’atto finale di un preciso percorso diagnostico iniziato con la visita clinica che conduce ad una corretta localizzazione anatomica del problema neurologico, confermata poi da esami ed indagini collaterali specialistiche.
E’ una disciplina molte volte impegnativa, per cui richiede per una buona esecuzione – e soprattutto un’ottimale riuscita – l’utilizzo di un’attrezzatura dedicata ed un lavoro di équipe di figure diverse quali un esperto neurochirurgo, un abile anestesista, personale che si occupi della degenza postoperatoria e sempre più spesso una fisioterapia riabilitativa.

NEUROCHIRURGIA SPINALE
La Chirurgia Spinale Veterinaria prevede il trattamento di patologie frequenti come le estrusioni e protrusioni discali (ernia del disco) ma anche di patologie più complesse come le instabilità vertebrali, malformazioni vertebrali, fratture e lussazioni vertebrali, tumori spinali, tumori delle radici nervose, cisti aracnoidee.
Il trattamento della sindrome di Wobbler prevede l’impiego di protesi discali (www.wobblersyndrome.com)

NEUROCHIRURGIA INTRACRANICA
La Neurochirurgia Intracranica in Veterinaria è una disciplina recente in rapido sviluppo. Pazienti ritenuti fino a ieri inoperabili sono oggi trattabili con risultati confortanti. Le patologie trattate vanno dalle neoplasie cerebrali (meningiomi ecc.) a disturbi congeniti o acquisiti (idrocefalo, trauma ecc.), alla decompressione di fratture delle ossa craniche in seguito a traumi.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi